Un dirigente del team...

Un dirigente del team...

che realizza servizi ed interviste per giornali, riviste, radio tv e varie testate giornalistiche.

Business Plan

Business Plan

Il piano di fornitura che dedichiamo alle Emittenti Televisive con cui forniamo interviste audio e video con contenuti dinamici testi e quantaltro occorrente per rendere il servizio brillante sotto ogni aspetto.

Una delle ultime interviste...

Una delle ultime interviste...

realizzata a Dubai per conto di una Emittente televisiva francese

Un Dirigente in Riunione con i Collaboratori

Un Dirigente in Riunione con i Collaboratori

a cui impartisce aggiornamenti periodici sulle metodiche e realizzazioni giornalistiche all\'avanguardia.

Un affiatato Team...

Un affiatato Team...

che lavora instancabilmente per realizzare i migliori reportage diffusi dalla stragrande maggioranza delle emittenti radio televisive di tutta Europa.

 

Mobilità, svolta a Ravenna: da Anas 90 milioni per tangenziale e Ravegnana da Classe al porto

Primi lavori nel 2021. Corsini: "Occasione storica per la città e il territorio. Obiettivo, aumentare percorribilità e sicurezza"

“Visioni italiane”: dal 26 ottobre al 3 novembre, a Bologna il Festival del cortometraggio indipendente

Anteprime, concorsi, fiction e documentari, incontri. Felicori: "Dare ai giovani la possibilità di lavorare in Emilia-Romagna in modo professionale"

Al progetto Life Prepair il premio speciale della Commissione europea per l’adattamento al Covid-19

Per gli studi sull’impatto del lockdown sulla qualità dell’aria nel bacino del Po. Online i report

Visite in sicurezza agli ospiti delle Strutture residenziali per anziani e disabili: entro la prima decade di novembre tamponi rapidi gratuiti ai parenti

A breve, confronto diretto con i gestori delle strutture. Schlein e Donini: "Rispettare il bisogno di stare vicini ai propri cari ma massima attenzione”

Al via il Festival della cultura tecnica, due mesi di iniziative in tutta la regione

In presenza e in digitale, per sensibilizzare sull’importanza dell’istruzione e formazione tecnica e professionale

Moria vongole, proposta Regione: 400mila euro di contributi straordinari ai pescatori fermati dall’emergenza

Da inserire nella prossima Legge di bilancio. Mammi: "Salvare un comparto che rischia di collassare, ma servono anche i fondi nazionali"

Scuola, si estende la campagna della Regione: test sierologico rapido e gratuito in farmacia anche per i nonni non conviventi

Screening in collaborazione con le associazioni delle farmacie convenzionate, pubbliche e private. Donini: "Figure chiave, ma anche fra i più a rischio"

Coronavirus. L’aggiornamento: su 16.179 tamponi 889 i nuovi positivi, di cui 486 asintomatici da controlli regionali

224 le persone già in isolamento al momento del tampone. 2.053 test sierologici. Il 94% dei casi attivi in isolamento a casa. 6 nuovi decessi

L’Osservatorio regionale ‘Partecipazione’ premiato dall’Onu che gli assegna il Best Practices Award 2020

L'assessore Calvano: “Cittadini protagonisti del processo di costruzione e crescita delle proprie comunità”

Trasporto pubblico: il bus in arrivo è troppo affollato? L’App Roger ti avvisa in tempo reale sullo smartphone

Dal 1^ novembre, avvio graduale per gli utenti della rete coperta da Tper (le province di Bologna e Ferrara). Già utilizzata da 100mila utenti per biglietti e percorsi

Coronavirus: Abruzzo, dati aggiornati al 22 ottobre. Casi positivi a 7091* (+306 su 3149 tamponi)

(REGFLASH) Pescara, 22 ott. – Sono complessivamente 7091 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Rispetto a ieri si registrano 306 nuovi casi (di età compresa tra 7 mesi e 94 anni).  Dei nuovi casi, 145 sono riferiti a tracciamenti di focolai già noti. I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 43, di cui 12 in provincia dell’Aquila, 3 in provincia di Pescara, 6 in provincia di Chieti e 19 in provincia di Teramo. *(il totale risulta inferiore di una unità, in quanto è stato sottratto un caso comunicato nei giorni scorsi e risultato duplicato) Il bilancio dei pazienti deceduti registra 1 nuovo caso e sale a 501 (si tratta di una 75enne di Pescara). Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 3214 dimessi/guariti (+19 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 3376 (+285 rispetto a ieri). Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 256324 test (+3149 rispetto a ieri). 208 pazienti (-4 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 16 (+2 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 3152 (+287 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Del totale dei casi positivi, 1663 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+127 rispetto a ieri), 1469 in provincia di Chieti (+45), 2321 in provincia di Pescara (+36), 1526 in provincia di Teramo (+100), 53 fuori regione (+1) e 59 (-4) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.(REGFLASH) FRAFLA 201022  

Avviso “Aiuta impresa” – Approvazione graduatoria provvisoria

Con determinazione DPB/136 del 22.10.2020 è stata approvata la graduatoria provvisoria dell'avviso aiuta impresa. Consulta la documentazione completa

Agricoltura, danni da maculatura bruna alle pere: Emilia-Romagna, Veneto e Lombardia chiedono al Governo di intervenire

Bonaccini-Mammi: "Servono misure e indennizzi, è un problema serio che mette a rischio l'intero comparto"

Turismo: 3,4 milioni di euro per la riqualificazione di strutture e impianti sciistici dell’Appennino

Contributi anche per le spese di gestione. Corsini: "Al fianco degli operatori della nostra montagna"

Settimo Scorrimento Graduatoria Scienze delle attività Motorie e sportive a.a. 2020/2021

Avviso di procedura comparativa per l’individuazione di n. 5 componenti del CUG

Avviso di procedura comparativa per l’individuazione di n. 5 componenti (scelti tra il personale in servizio presso la Giunta Regionale) del “Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni”, in rappresentanza della Giunta regionale, ai sensi dell’art. 21 della Legge 183/2010. Data di scadenza: 15 novembre 2020.

Bando riservato al Personale – “Valutazione del rischio dovuto alle scariche atmosferiche sulle strutture dell’Università G. d’Annunzio”

Trasporto pubblico, 80 nuovi bus già in strada da lunedì 26 ottobre in tutte le province

Su richiesta delle Aziende di Tpl, sentiti gli istituti scolastici. Un altro milione di chilometri aggiuntivi. Corsini: "Dall'apertura delle scuole 21 milioni per rafforzare i servizi"

Giunta: Marsilio, i provvedimenti adottati oggi 21 ottobre ​

(REGFLASH) - L'Aquila, 21 ott. Si è riunita oggi, in video conferenza, in seduta straordinaria, la giunta regionale presieduta dal presidente Marco Marsilio. La giunta , su proposta del Presidente Marco Marsilio,  ha approvato la partecipazione all’interno di un partenariato per un progetto culturale denominato  “AR(T)ALES” Avviso Pubblico  “PROGETTI SPECIALI” MIBACT dandone  mandato al servizio Beni e Attività Culturali. La giunta ha proceduto poi all’approvazione della scheda di riparto delle risorse attribuite con decreto Interministeriale per Piano Strategico Nazionale della Mobilità Sostenibile (PSNMS).  L’individuazione del riparto totale e le attribuzioni per i singoli periodi di programmazione, è stabilita direttamente dal Ministero Infrastrutture e trasporti  ed è la seguente:  Periodo 2019-2020: importo massimo € 8.047.641,04 - Periodo 2021-2023: importo massimo € 14.485.753,86 - Periodo 2021-2023: importo massimo € 48.285.846,22 per un totale complessivo di oltre 70milioni di euro. (regflash) K.Scolta 201021

Food Valley, Emilia-Romagna regina della buona tavola: 3 ristoranti su 4 ai primi posti di “50 Top Italy 2021”

Antica Osteria del Mirasole a San Giovanni in Persiceto (Bo), Da Gorini a San Piero in Bagno (FC), Osteria Francescana di Modena i locali. Bonaccini: "La forza della nostra terra"

Ambiente: in Abruzzo bonificate 12 ex discariche

(REGFLASH) Pescara, 21 ott. - Sono in Abruzzo 12 le ex discariche espunte dalla procedura di infrazione da parte dell'Unione Europea. Seguono Campania (7), Calabria (8), Sicilia (6), Lazio (4), Veneto (2), Puglia (1) e Toscana (1). I dati sono contenuti nella sesta relazione semestrale sullo stato delle discariche abusive in Italia illustrata a Roma nei giorni scorsi nella Macro-area di Ingegneria dell'Università "Tor Vergata". La relazione è stata tenuta dal Commissario straordinario Giuseppe Vadalà, a capo della task-force messa a disposizione dall'Arma dei Carabinieri per far fuoriuscire l'Italia dalla procedura d'infrazione europea. Ad oggi, su 81 discariche consegnate il 24 marzo 2017 nelle mani del Commissario di Governo per la bonifica dei siti inquinati, più della metà (48) - 12 delle quali in Abruzzo - sono state portate fuori dalla procedura di infrazione permettendo all’Italia di risparmiare 19milioni e 200mila euro ogni anno. «Il raggiungimento di questo importante risultato è il frutto della sinergia tra Regione Abruzzo, istituzioni locali e Commissario straordinario - ha detto l'assessore all'ambiente Nicola Campitelli -. Un intenso e complesso lavoro avviato in questi anni e ormai in una fase di completamento, basato soprattutto sull'attività svolta dai nostri uffici, che ringrazio di cuore, i quali hanno collaborato con impegno e abnegazione per raggiungere questo risultato». Il Commissario, durante la conferenza, ha richiamato inoltre il ruolo collaborativo ed efficace svolto dalla Regione Abruzzo. (REGFLASH) GILPET/201021

Coronavirus. L’aggiornamento: ancora record di tamponi (oltre 17.100), 671 i nuovi positivi, di cui 305 asintomatici da controlli regionali

159 le persone già in isolamento al momento del tampone. 2.100 test sierologici. Il 94% dei casi attivi in isolamento a casa. 8 nuovi decessi

Avviso pubblico "fondo perduto" – Quarto elenco di merito delle istanze ammesse e non ammesse

È stata pubblicata la determinazione 11/DPH008 del 21.10.2020 che approva il quarto elenco di merito delle istanze ammesse e non ammesse all’aiuto. Consulta la documentazione completa

Coronavirus: Abruzzo, dati aggiornati al 21 ottobre. Casi positivi a 6786 (+252 su 3133 tamponi)

(REGFLASH) Pescara, 21 ott. – Sono complessivamente 6786 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Rispetto a ieri si registrano 252 nuovi casi (di età compresa tra 3 mesi e 91 anni).  Dei nuovi casi, 148 sono riferiti a tracciamenti di focolai già noti. I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 42, di cui 9 in provincia dell’Aquila, 11 in provincia di Pescara, 5 in provincia di Chieti e 17 in provincia di Teramo. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 5 nuovi casi e sale a 500 (si tratta di un 71enne e di un 86enne della provincia dell’Aquila, una 88enne e una 82enne della provincia di Chieti, un 66enne della provincia di Teramo). Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 3195 dimessi/guariti (+1 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 3091 (+246 rispetto a ieri). Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 253175 test (+3133 rispetto a ieri). 212 pazienti (+2 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 14 (-1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 2865 (+245 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Del totale dei casi positivi, 1536 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+104 rispetto a ieri), 1424 in provincia di Chieti (+31), 2285 in provincia di Pescara (+53), 1426 in provincia di Teramo (+54), 52 fuori regione (+4) e 63 (+6) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.(REGFLASH) FRAFLA 201021

Emergenza sanitaria: Marsilio scrive a Conte. "Ridurre burocrazia"

(REGFLASH) Pescara, 21 ott. - Il presidente Marco Marsilio ha inviato una lettera al premier Giuseppe Conte, al ministro della Salute, Roberto Speranza, e al commissario Domenico Arcuri al fine di trovare una soluzione che snellisca la burocrazia per far fronte all’emergenza pandemica. L’accelerazione è necessaria dopo quattro mesi trascorsi dalla preparazione del decreto al trasferimento delle deleghe al presidente Marsilio il quale in tempi ristretti ha già emanato il primo decreto per definire le competenze ed ha delineato la filiera operativa individuando i professionisti chiamati alla realizzazione dei progetti. Le proposte del presidente Marsilio, al fine di far fronte a un’emergenza in atto sono quelle, vista l’urgenza, di modificare le condizioni generali previste dal contratto di progetto, in condivisione con la Bei, di eliminare la necessità di svolgere le procedure di evidenza pubblica che comporterebbero attese di almeno tre mesi, utilizzandone altre, sempre in evidenza pubblica, che consentirebbero una notevole riduzione dei tempi. Procedure che la Regione Abruzzo ha già adottato con successo in occasione della realizzazione dell’ospedale Covid di Pescara.(REGFLASH) US/201021