Daily Archives: 11 febbraio 2020

Le stelle del grande volley all’Unipol Arena di Casalecchio, il 22-23 febbraio le finali di Coppa Italia maschile

Bonaccini: “Dalla pratica di base e l’attività motoria agli eventi nazionali e internazionali, prosegue il nostro impegno per lo sport, centrale in Emilia-Romagna”

Garanzia Giovani: al via tirocini lavoro in aziende europee

 (REGFLASH) Pescara, 11 febb. - Partono i tirocini all'estero finanziati da Garanzia Giovani. Gli uffici della Regione che si occupano dell'attuazione del programma Garanzia Giovani Abruzzo hanno pubblicato l'Avviso che finanzia i tirocini extracurriculari in mobilità geografica Transnazionale per i giovani dai 18 ai 29 anni (Misura 5bis). In questo modo i giovani che non studiano, non lavorano e non seguono corsi di formazione hanno la possibilità di arricchire all'estero il proprio bagaglio formativo partecipando ad un tirocinio della durata massima di 6 mesi interamente pagato da Garanzia Giovani, con possibilità che l'azienda estera che accoglie il tirocinante possa decidere di assumerlo al termine del tirocinio stesso. Per attivare la Misura 5bis, il giovane deve essere iscritto a Garanzia Giovani e aver scelto nel Patto di attivazione la misura del tirocinio extracurriculare in mobilità geografica. Una vola iscritto, il giovane NEET sceglie il Soggetto attuatore abilitato (organismo di formazione, Centro per l'impiego o agenzia per il lavoro) al quale chiede di voler attivare un tirocinio all'estero; il soggetto attuatore è tenuto a verificare tra le proprie offerte la disponibilità di una posizione di tirocinio adatta al giovane ovvero a verificare la possibilità di individuarne una adeguata sul mercato. I tirocini extracurriculari possono essere attivati nei Paesi dell'Europa (l'elenco completo dei Paesi è riportato nell'avviso) e in Turchia; la remunerazione mensile del tirocinio varia a seconda del Paese nel quale viene svolto, come meglio specificato nell'allegato 1 dell'avviso. L'obiettivo principale della misura è mettere a disposizione dei giovani opportunità di crescita professionale all'estero in chiave di formazione e di nuove esperienze. In questo modo, il giovane NEET ha la possibilità di allargare la conoscenza dei mercati del lavoro E stabilizzare la propria esperienza professionale con l'assunzione da parte della società al termine del tirocinio extracurriculare. La dotazione finanziaria complessiva della misura è di 500 mila euro. (REGFLASH) IAV 200211

Avviso pubblico di equivalenza Educatori Professionali Regione Abruzzo

Con DGR n. 67 del 3 febbraio 2020 è stato approvato l'Avviso Pubblico per la presentazione delle domande di riconoscimento dell'equivalenza dei titoli del pregresso ordinamento al titolo universitario di Educatore Professionale socio sanitario (ex art. 6, co. 3, D.Lgs. n. 502/92. e s.m.i.. - Accordo Stato/Regioni n. 17/CSR del 10/2/ 2011 recepito con DPCM 26 luglio 2011). Pubblicato sul BURAT Speciale n. 13 del 07.02.2020. La tipologia dei titoli ammessi alla procedura di riconoscimento dell'equivalenza è indicata nell'art. 2 dell'Avviso. Si precisa che la Regione Abruzzo è competente esclusivamente per il riconoscimento di titoli conseguiti a seguito corsi di formazione regolarmente autorizzati dalla Regione Abruzzo e/o da altri enti preposti allo scopo della medesima regione, e svolti nell’ambito del territorio regionale, come specificato nell’art. 2 lett. e) dell’Avviso regionale. Le domande di riconoscimento dell'equivalenza dovranno essere inviate entro il termine perentorio di 60 giorni a partire dal giorno successivo alla pubblicazione dell'Avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo (scadenza 7 aprile 2020). Indirizzo di posta elettronica certificata utilizzabile per inviare la domanda via PEC:  dpf004@pec.regione.abruzzo.it indicando nell'oggetto "Domanda di riconoscimento dell'equivalenza al titolo universitario di educatore professionale socio sanitario - L. 42/99" Per eventuali informazioni è possibile contattare il Dipartimento Sanità - Servizio Sistema Organizzativo e Risorse Umane del SSR - Ufficio Stato Giuridico e Assetto Istituzionale tel. 085.7672600 - e-mail:  dpf004@regione.abruzzo.it. Consulta l'avviso pubblico

Coronavirus: domani conferenza stampa a Pescara

(REGFLASH) Pescara, 11 feb. - Il punto della situazione sulla gestione dell'emergenza Coronavirus in Abruzzo, sarà il tema della conferenza stampa in programma domani - mercoledì 12 febbraio alle ore 11 - nella sede di Pescara del Consiglio regionale (piazza Unione 13, terzo piano). Interverranno i referenti del Servizio regionale Prevenzione e Tutela della Salute e delle Asl abruzzesi. (REGFLASH)